ricevi qa sulla e-mail: ISCRIVITI
cerca articoli
parole chiave
Dal
Al
Autore

immagine dell'articolo

Mattarella in visita al MUDEC di Milano

Sara Riboldi

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha visitato martedì 14 novembre - il MUDEC | Museo delle Culture di Milano, accompagnato dal sindaco di Milano Giuseppe Sala, dall’assessore alla Cultura Filippo Del Corno, e da tutto lo staff del Museo, che ha illustrato al Presidente la preziosa Collezione Permanente e la mostra dedicata al faraone Amenofi II. I

l Presidente ha anche visitato la nuova sala di lettura del MUDEC, aperta al pubblico proprio da martedì, in concomitanza con l’avvio della nuova edizione di Bookcity Milano. Forte di un patrimonio di quasi 4000 monografie sempre in espansione, la biblioteca del MUDEC custodisce un nucleo di titoli specialistici di difficile reperimento, quali volumi sulle culture precolombiane e amazzoniche, sulle diverse tecniche artistiche cinesi e giapponesi, sulla storia delle esplorazioni, oltre che numerosi cataloghi di mostre a tema non europeo tenutesi in Italia e all’estero, cataloghi d’asta e periodici specifici. La ricchezza del patrimonio è testimoniata dal grande numero di titoli in lingua straniera, tutti presenti sul catalogo online del Servizio Bibliotecario Nazionale, che sarà consultabile anche in sala attraverso un terminale dedicato.

La composizione della raccolta libraria del MUDEC rispecchia la raccolta di oggetti del museo: spesso i nuclei librari sono giunti come doni assieme alle opere. Per questo motivo, in occasione delle mostre che si terranno negli spazi dedicati, verranno allestite presso la sala lettura delle vetrine con focus bibliografici specifici. La biblioteca custodisce anche un piccolo archivio di patrimonio immateriale, costituito da libretti di campi di spedizioni etnografiche, immagini, video, mappe realizzate a mano in corso di riordino, a disposizione su richiesta. La Sala lettura sarà anche la sede di un palinsesto di eventi dedicato alle diverse età. A questo scopo, oltre allo spazio di consultazione tradizionale, è stata allestita anche una zona dedicata alle letture in famiglia con tavolini e sedute comode. Gli orari di apertura della sala lettura sono martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 13.30 alle 17.30. La Biblioteca è invece accessibile su appuntamento tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle ore 10 alle ore 12.30, telefonando al numero 02.88465007.