ricevi qa sulla e-mail: ISCRIVITI
cerca articoli
parole chiave
Dal
Al
Autore

immagine dell'articolo

Concorsi pubblici per personale specializzato nei beni culturali

Red

Scade il 16 dicembre 2017, il termine per la presentazione delle domande per partecipare alla selezione del personale per l’assunzione a tempo determinato e indeterminato a secondo della posizione professionale, da parte della Ales, società in-house del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Turismo (MiBACT). Due le figure professionali cercate, entrambi di tipo amministrativo: A) Operatori amministrativi contabilità e bilancio per la sede di Roma e Firenze - profilo: l’operatore amministrativo contabilità e bilancio assicura il trattamento contabile delle transazioni economiche e finanziarie degli enti pubblici dotati di autonomia finanziaria, in base alla normativa vigente, affiancando i responsabili degli enti in tutte le operazioni relative alla tenuta, predisposizione e variazione del bilancio, nel rispetto dei capitolati di spesa di riferimento e delle “missioni e programmi” assegnati. B) Addetto Supporto Amministrativo gare e appalti per la sede di Reggio Calabria - profilo: assicura il supporto amministrativo ai responsabili interni alla P.A. in relazione alle procedure di programmazione degli interventi, di gare e appalti pubblici, dalla definizione dei documenti di gara sino alla chiusura dei pagamenti, in base alle normative vigenti. Egli effettua la registrazione di ogni movimento contabile relativamente allo stato di avanzamento delle gare e degli appalti pubblici, osservando gli obblighi di legge in materia civilistica – amministrativa – fiscale, nonché tutti gli adempimenti e le comunicazioni previste dal codice degli appalti. La figura svolge lavori che comportano una specifica ed adeguata capacità professionale acquisita mediante approfondita preparazione teorica e tecnico–pratica comunque conseguita. La selezione dei candidati avverrà tramite un test tecnico a risposta multipla e un colloquio conoscitivo tecnico-motivazionale.

Sempre nel settore dei beni culturali, la Regione Campania ha pubblicato un bando per l’ammissione di 20 allievi e 4 uditori, al percorso integrato di apprendimento della durata di 800 ore, per la formazione di “Tecnico Superiore delle produzioni multimediali per la valorizzazione del turismo culturale”. Il Tecnico Superiore delle produzioni multimediali per la valorizzazione del turismo culturale è un professionista della comunicazione e della promozione multimediale specializzato nella valorizzazione di servizi turistici e delle aree con un patrimonio culturale, attraverso l’utilizzo di tecnologie multimediali e digitali; integra competenze tecniche, informatiche e di marketing con quelle creative. Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro le ore 12.00 del giorno 22/12/2017.