ricevi qa sulla e-mail: ISCRIVITI
cerca articoli
parole chiave
Dal
Al
Autore

immagine dell'articolo

Mibact: 32 progetti ammessi al riparto 2016 del 5XMille

Sono 32 le “proposte progettuali” presentate dagli enti ammessi al riparto della quota 2016 del cinque per mille destinato dai contribuenti al finanziamento delle attività di tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici. I programmi sono suddivisi in tre fasce, in base al relativo valore finanziario. Ai programmi di valore da 30mila fino a 100mila euro è assegnato il 30% delle risorse disponibili; ai programmi di valore maggiore di 100mila e fino a 300mila euro è assegnato il 30%; ai programmi di valore maggiore di 300mila euro è assegnato il 40% delle risorse disponibili.

La Venaria Reale. Tra le proposte ammesse, si legge nel decreto di approvazione pubblicato dal Mibact – direzione generale Bilancio, due da oltre 300mila euro sono indirizzate al recupero e alla valorizzazione della Venaria reale di Torino: si tratta della proposta, avanzata dal Centro conservazione e restauro “La Venaria reale”, che prevede il “recupero conservativo, valorizzazione e miglioramento della fruizione di beni del patrimonio storico-artistico piemontese: celebrazione della vittoria di Lepanto di palma il Giovane; dipinti murali della volta realizzati da Michele Antonio Milocco nella chiesa del SS. Sudario di Torino; presbiterio e transetto della Chiesa di S. Francesco d’Assisi a Torino; dipinto S. Brigida della Chiesa di S. Agostino a Pinerolo”. Via libera anche alla proposta del Consorzio di valorizzazione La Venaria reale che prevede “Inaugurazione di uno spazio espositivo permanente “Mobilier Reale” presso l’Appartamento dei Paggi, vastissimo corpo di fabbrica situato nel sottotetto della Citroniera e della Scuderia; allestimento tecnico e illuminotecnico e progettazione del percorso espositivo”.

Restauro della Cappella della Sindone. Il capoluogo piemontese beneficerà anche del progetto presentato dalla Consulta per la valorizzazione dei beni artistici e culturali di Torino che prevede il “Recupero e riqualificazione di alcuni beni: complesso Fontana dell’ercole, Giardini storici del palazzo Reale di Torino; allestimento mostra Le meraviglie del mondo; Restauro della cappella della Sindone”. Tra gli enti ammessi che beneficeranno dei fondi di seconda fascia (da 100mila a 300mila euro), c’è Italia Nostra Onlus per la “Promozione e valorizzazione dei beni concessi in affidamento. Allargamento dell’attività di educazione e formazione finalizzata alla promozione, conoscenza e valorizzazione del patrimonio culturale, rivolta ad insegnanti e studenti delle scuole di ogni ordine e grado. Studio, pianificazione e promozione della campagna nazionale “Lista Rossa” – seconda edizione, per la realizzazione di un nuovo censimento del patrimonio culturale italiano in pericolo”. Fondi anche per il Fai (Fondo ambientale italiano) per la “Divulgazione della conoscenza del patrimonio di arte e natura di proprietà o in gestione alla Fondazione; in particolare Valorizzazione di Torre e Casa campatelli (San Gimignano)” I progetti minori In prima fascia – da 30mila a 100mila euro – via libera al progetto presentato dalla Fondazione Toti Scialoja onlus per la “Digitalizzazione del Fondo fotografico Toti Scialoja e Gabriella Drudi e Fondo fotografico della Famiglia Scialoja” e al progetto della Fondazione Città d’Italia per il “Restauro di ‘Due Armature europee’ ubicate presso Museo civico Filangieri di Napoli. Contributo per restauro del monumento dedicato a Camillo Benso Conte di Cavour in Piazza Carlo Emanuele II Torino”. (www.agcult.it)

L’elenco completo:

ANNO FINANZIARIO 2016 PRIMA FASCIA – Interventi/attivita' da € 30.000 a € 100.000

1) OCIAZIONE GIOVANNI SECCO SUARDO. Lurano (BG) Implementazione della banca dati ASRI dell’Archivio Storico; potenziamento della piattaforma che gestisce il sito web del progetto; trasferimento in digitale delle videointerviste, conferenze e presentazioni nelle universita'/istituti di settore.

2) ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE DI ARCHEOLOGIA CLASSICA – AIAC ONLUS. Roma Implementazione del progetto Fasti Survey con inserimento di schede illustrate e commentate; implementazione della rivista scientifica online Fold&R; organizzazione del XIX Congresso Internazionale di Archeologia Classica; potenziamento attivita' visite in aree archeologiche, monumenti e scavi.

3) FONDAZIONE ARCHIVIO DIARISTICO NAZIONALE ONLUS Pieve Santo Stefano (AR) Progetto Memoria condivisa digitalizzazione del fondo autobiografico nella Digital Library. Promozione e gestione del Piccolo Museo del Diario.

4) FONDAZIONE BAGATTI VALSECCHI ONLUS. Milano Restauro manufatti dell’armeria storica del Museo Bagatti Valsecchi.

5) FONDAZIONE CINETECA ITALIANA. Milano Piano di digitalizzazione di 100 brevi film in nitrato a grave rischio decadimento. Stoccaggio su unita' a nastro per la conservazione dei dati digitali e su hard disk di sicurezza.

6) FONDAZIONE CITTA’ITALIA. Roma Restauro di “Due Armature europee” ubicate presso Museo civico Filangieri di Napoli. Contributo per restauro del monumento dedicato a Camillo Benso Conte di Cavour in Piazza Carlo Emanuele II Torino.

7) FONDAZIONE GRAMSCI EMILIA ROMAGNA. Bologna Riordinamento e inventariazione analitica della raccolta delle autobiografie militanti Partito comunista italiano. Catalogazione e digitalizzazione 11.838 fotografie vita pubblica battaglie politiche nell’arco del ‘900.

8) FONDAZIONE PER LE SCIENZE RELIGIOSE GIOVANNI XXIII Bologna. Riversamento in Sebina Open Library dell’intero catalogo storico di circa 42.032 volumi.

9) FONDAZIONE TOTI SCIALOJA ONLUS. Roma Digitalizzazione del Fondo fotografico Toti Scialoja e Gabriella Drudi e Fondo fotografico della Famiglia Scialoja.

10) ISTITUTO LUIGI STURZO. Roma Posizionamento di nuovi armadi compattatori per la gestione semplificata delle collezioni della biblioteca e dell’archivio.

11) SOCIETA’ GEOGRAFICA ITALIANA ONLUS. Roma Miglioramento della fruizione mediante consultazione on line delle collezioni (volumi, fototipi, carte geografiche e documenti d’archivio) anche ai fini della riduzione del deterioramento del suddetto patrimonio bibliografico.

12) VENERANDA BIBLIOTECA AMBROSIANA. Milano Digitalizzazione patrimonio librario della biblioteca Ambrosiana

13) FONDAZIONE TEATRO LA FENICE DI VENEZIA. Venezia Riorganizzazione degli spazi tecnici e delle masse artistiche e tecniche; conservazione delle pavimentazioni del Teatro la Fenice.

SECONDA FASCIA - Interventi/attivita' da € 100.000 a € 300.000

14) CENTRO UNIVERSITARIO EUROPEO PERI BENI CULTURALI. Ravello (SA) Progetto PaCuSviL: promozione della tutela attiva dei Paesaggi Culturali, con particolare riferimento alla riqualificazione di un’area sita nel Comune di Ravello caratterizzata dalla presenza di scavi di archeologia medievale sui resti dell’antico monastero benedettino della Santissima Trinita' risalente al X secolo.

15) CIRCOLO CULTURA E STAMPA BELLUNESE. Belluno Diffusione e valorizzazione della tradizione artistica, culturale e letteraria del territorio dolomitico. Analisi delle caratteristiche e delle proprieta' dei materiali locali; ricerca degli antichi usi e metodi di lavorazione. Esame di opere teatrali in lingua veneta con particolare riguardo alla figura del bellunese Dino Buzzati; visite guidate nel territorio veneto; promozione di eventi e mostre.

16) ENTE DI GESTIONE DEI SACRI MONTI. Ponzano Monferrato (AL) Restauro apparati decorativi della Cappella X Sacro Monte di Varallo “la fuga in Egitto”.

17) FAI-FONDO AMBIENTE ITALIANO. Milano Divulgazione della conoscenza del patrimonio di arte e natura di proprieta' o in gestione alla Fondazione; in particolare Valorizzazione di Torre e Casa campatelli (San Gimignano).

18) FONDAZIONE ADRIANO OLIVETTI. Ivrea (TO) Riqualificazione della sede della casa editrice “Edizioni di Comunita'” fondata da Adriano Olivetti situata al piano terra dell’immobile denominato “Palazzo della Fondazione Olivetti” (decretato di interesse storico-artistico).

19) FONDAZIONE ARTISTICA POLDI PEZZOLI ONLUS. Milano Messa in sicurezza del Museo sito in edificio tutelato.

20) FOND. CENT. INTERN. DI STUDI DI ARCHITETTURA "ANDREA PALLADIO”. Vicenza Opera di rinnovamento periodico del Palladio Museum; organizzazione di corsi e seminari; pubblicazioni. Mostra temporanea “Andrea Palladio. Il mistero del volto”.

21) FONDAZIONE ISTITUTO GRAMSCI. Roma Organizzazione del progetto Immagini del Novecento attraverso il patrimonio fotografico della Fondazione avente come soggetto diversi momenti della storia italiana ed internazionale dal 1939 al 1989. Selezione, schedatura analitica informatizzata digitalizzazione di oltre 8000 fotografie.

22) IST. CIN. DELL’AQUILA “LA LATERNA MAGICA”. L’Aquila Conservazione e restauro delle pellicole e successiva valorizzazione attraverso iniziative culturali.

23) ITALIA NOSTRA ONLUS. Roma Promozione e valorizzazione dei beni concessi in affidamento. Allargamento dell’attivita' di educazione e formazione finalizzata alla promozione, conoscenza e valorizzazione del patrimonio culturale, rivolta ad insegnanti e studenti delle scuole di ogni ordine e grado. Studio, pianificazione e promozione della campagna nazionale “Lista Rossa” - seconda edizione, per la realizzazione di un nuovo censimento del patrimonio culturale italiano in pericolo.

24) UNIVERSITA' INTERNAZIONALE DELL' ARTE UIA. Venezia Realizzazione di n.3 volumi sulla Storia dell’Accademia delle Belle Arti di Venezia; digitalizzazione di 67 partiture musicali dell’Archivio Storico del Teatro la Fenice di Venezia, laboratori di valorizzazione di beni culturali veneziani nei settori lapideo e ligneo.

TERZA FASCIA - Interventi/attivita' per oltre € 300.000

25) CENTRO CONSERVAZIONE E RESTAURO "LA VENARIA REALE”. Venaria Reale (TO) Recupero conservativo, valorizzazione e miglioramento della fruizione di beni del patrimonio storico-artistico piemontese: celebrazione della vittoria di Lepanto di palma il Giovane; dipinti murali della volta realizzati da Michele Antonio Milocco nella chiesa del SS. Sudario di Torino; presbiterio e transetto della Chiesa di S. Francesco d’Assisi a Torino; dipinto S. Brigida della Chiesa di S. Agostino a Pinerolo.

26). LA CONSULTA PER LA VALORIZZAZIONE DEI BENI ARTISTICI E CULTURALI DI TORINO Recupero e riqualificazione di alcuni beni: complesso Fontana dell’ercole”, Giardini storici del palazzo Reale di Torino; allestimento mostra Le meraviglie del mondo; Restauro della cappella della Sindone.

27) CVC - CONSORZIO DI VALORIZZAZIONE LA VENARIA REALE. VENARIA REALE (TO) Inaugurazione di uno spazio espositivo permanente “Mobilier Reale” presso l’Appartamento dei Paggi, vastissimo corpo di fabbrica situato nel sottotetto della Citroniera e della Scuderia; allestimento tecnico e illuminotecnico e progettazione del percorso espositivo.

28) FONDAZIONE GIORGIO CINI ONLUS. Isola di San Giorgio Maggiore, Venezia Valorizzazione delle sale espositive di palazzo Cini a San Vio in Venezia; valorizzazione opere d’arte mediante mostre a livello internazionale; valorizzazione archivi e fondi storici della fondazione; tutela e valorizzazione del patrimonio monumentale dell’Isola di San Giorgio; interventi di manutenzione e ristrutturazione

29) FONDAZIONE IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI. Gardone Riviera (BS) Valorizzazione dell’intero complesso museale attraverso il miglioramento del sistema di illuminazione del parco.

30) FONDAZIONE MIC MUSEO INTERNAZIONALE DELLE CERAMICHE ONLUS. Faenza (RA) Conservazione miglioramento collezioni di ceramiche antiche e contemporanee e delle raccolte librarie della biblioteca specialistica. Manutenzione della struttura museale.

31) FONDAZIONE MORRA. Napoli Progetto “Il Quartiere dell’Arte” mediante interventi ed attivita' finalizzati alla valorizzazione e incremento dei livelli di fruibilita' del Museo Archivio/ Laboratorio H. Nitsch. 32) FONDAZIONE SCIENTIFICA QUERINI STAMPALIA ONLUS. Venezia Restauro Biblioteca ed interventi sul palazzo Sede. Mostra Bellini-Mantegna